Zincatura e Zinco-Nichel

L’Unità Produttiva Zincatura di Silga realizza processi di zincatura e zinco-nichel su diversi substrati metallici, nonché tutta una serie di pre-trattamenti e post-trattamenti ad integrazione dei trattamenti base.
La divisione conta 25 unità e lavora con impianti automatici multi-programma gestiti tramite software innovativi, impianti statici per lavorazioni a telaio e impianti a rotobarile. Il materiale in entrata viene codificato, per codice articolo e codice lavorazione, garantendone la tracciabilità durante tutto il flusso industriale, dall’arrivo fino alla riconsegna finale al cliente. Punto di forza del reparto è l’innovatività dei trattamenti e l’elevata capacità produttiva.

Impianti e materiali

Il reparto della zincatura dispone di diversi impianti automatici con funzionalità multiprogramma con avanzamento materiale in autogestione tramite software innovativo che permette di monitorare e gestire costantemente le temperature, i tempi e le correnti dei processi, oltre all’avanzamento delle commesse di produzione.
Impianti a telaio: 2 linee multi-programma automatiche gestite con software innovativo
Impianti a rotabarile: 5 linee multi-programma automatiche gestite con software innovativo
La produttività giornaliera è di 80.000 dm2/giorno per le lavorazioni a telaio e 600 q.li/giorno per le lavorazioni a rotobarile.
I processi galvanici di zincatura e zinco-nichel sono applicabili sui seguenti substrati metallici
Acciaio e sue leghe: acciai dolci e duri, acciai legati, ghise, acciai trattati termicamente e superficialmente, ecc.;
Rame e sue leghe: ottone, rame e bronzo;
Zama.